Guida all'acquisto

Per orientarti nel mondo delle vendite giudiziarie, comprendere le procedure corrette per partecipare alle vendite o cercare maggiori informazioni, consulta le pagine della nostra guida.

 
Villetta a schiera » Villetta a schiera.

Villetta a schiera.

LOTTO N 1
Villetta a schiera.

Prezzo base Euro 43.000,00

Offerte entro il 18/09/2017 alle ore 12:30 Data vendita il 19/09/2017 alle ore 11:00 Rilancio minimo Euro 2.000,00
Vendita senza incanto
DIRETTAMENTE DAL TRIBUNALE, NESSUNA SPESA DI CONSULENZA A CARICO DELL'INTERESSATO ALL'ACQUISTO!!!!


Scheda aggiornata il 31.05.2017
alle ore 17:36.

LOTTO N 1
Indirizzo
Via Rosselli, 16
OSOPPO
Composto da Fabbricato di civile abitazione costruito dopo il sisma, l’immobile si sviluppa in n.3 livelli. Il piano seminterrato ospita dei vani adibiti a deposito e cantine, il piano rialzato ospita la zona giorno e notte del fabbricato, piu’ specificatamente ospita tre vani: uno destinato a cucina soggiorno, uno ad uso camera e un bagnetto non finestrato. Infine il piano primo presenta una zona sottotetto con altezze impraticabili per il soggiorno nel piano (sicuramente il piano e’ stato realizzato con l’intento di eseguire una sopraelevazione negli anni successivi).
Il piano seminterrato e’ costituito da dei locali completamente utilizzato per lo stoccaggio di cartoni e altro materiale, le stanze si presentano con rifiniture modeste: pavimentazione in piastrelle in gres porcellanato di basso valore, le parete divisorie eseguite in forato e successivamente intonacato con malta cementizia tradizionale. Il piano presenta delle difformita’ nella planimetria catastale dovuta alla presenza di tramezzature a suddivisione del vano esistenti nello stato dei luoghi; tale difformita’ puo’ essere regolarizzata attraverso ad una variazione alla planimetria catastale del N.C.E.U..
Il piano rialzato comprende la zona abitabile dello stabile; ha un accesso sul fronte strada (via Rosselli) e si compone da vani principalmente rifiniti con materiali non di pregio; la cucinasoggiorno e’ posta a sud e gode di una parte finestrata che permette un’illuminazione naturale e una
veduta su delle zone verdi. Il vano e’ adiacente ad un terrazzino che permette uno sfogo verso l’esterno. La camera letto e’ posta a Nord e presenta un lato finestrato, la pavimentazione e’ in piastrelle e le pareti sono intonacate; infine il bagno e’ disposto su una metratura molto limitata, il vano risulta essere privo di finestrature. Attraverso un corpo scale posto a est si accede al piano primo che e’ composto da un’unica stanza lasciata al grezzo, tale vano risulta impraticabile in quanto le altezze riscontrate sulla zona di colmo e sui muri perimetrali sono inferiori a 2,00m; dalle informazioni reperite, il piano e’ stato realizzato con l’intento di dare una sopraelevazione all’immobile negli anni succesivi; si rende
noto che in base alle nuove norme in materia di norme anti-sismiche la realizzazione della sopraelevazione comporterebbe anche un adeguamento antisismico a tutto l’edificio.
Dati identificativi catastali
Cat. Fab. Fg. 7 mapp. 551 cat. A/3, mapp. 384 sub. 3 – area urbana mq 365; Cat. Ter. Fg. 7 mapp. 14 terreno mq 870.

Le visite all’immobile vanno richieste almeno 20 giorni prima della data di vendita in modo da consentirne l’organizzazione e verranno effettuate a partire dal ventesimo giorno antecedente la data di vendita. Ogni richiesta di prenotazione deve espressamente indicare il nominativo del visitatore/i. Le richieste di visita indicanti lo stesso nominativo verranno considerate doppie.

Modalità di partecipazione

La domanda di partecipazione deve essere depositata in busta chiusa presso la cancelleria delle esecuzioni immobiliari entro il termine previsto nell’avviso di vendita. La domanda deve contenere l’offerta come indicato in ordinanza di vendita e deve essere corredata da un assegno per cauzione (che verrà dedotta dal prezzo di aggiudicazione) pari al 10% del prezzo offerto.
Possono presentare offerte:
a) l’interessato personalmente o a mezzo difensore abilitato;
b) il mandatario nominato con procura notarile conferita in data anteriore alla vendita,
c) il difensore abilitato per persona da nominare.
Il giorno dell’asta verranno aperte tuttte le buste pervenute, verranno chiamati tutti gli offerenti davanti al Giudice, il quale comunicherà l’offerta più alta ed a quel punto, con i rilanci minimi fissati in ordinanza di vendita, verrà aperta la gara tra tutti gli offerenti partendo dal prezzo più alto offerto.

ATTENZIONE: la domanda di partecipazione è vincolante nel caso di vendita senza incanto nel senso che non sarà possibile ritirare la propria offerta: pertanto ove si sia unici offerenti si sarà costretti ad acquistare,
pena la perdita della cauzione (assegno del 10%);

NESSUN COSTO DI INTERMEDIAZIONE E NESSUN COSTO PER L’EFFETTUAZIONE DELLE VISITE!!

Le visite vanno richieste almeno 20 giorni prima della vendita in modo da consentirne l’organizzazione e verranno effettuate a partire dai 20 giorni antecedenti la data di vendita.

Ubicazione del bene

  • OSOPPO (UD) Via Rosselli, 16

Informazioni sulla procedura

  • Tribunale di Udine
  • N° IVG: 240/14/IMC
  • R.G.E. N° 14/13
  • Giudice: DOTT.SSA ANTONINI
  • Custode: Istituto Vendite Giudiziarie